Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

1000 bimbi stuprati in 70 anni dai preti: statistica shock dagli Stati Uniti

CONDIVIDI

1000 bimbi stuprati negli ultimi 70 anni da 300 preti cattolici nella sola Pennsylvania: è questa la statistica shock proposta dalla Corte Suprema dello stato americano a sud di New York, che ha diffuso il rapporto di un gran giurì. Nel documento in questione sono descritti gli abusi perpetrati ai danni di bambini e bambine a partire dagli anni ’40.

A partire da questa inchiesta, iniziata nel 2016, si è potuti giungere ad accusare penalmente due ex parroci: uno si è dichiarato colpevole per aver aggredito sessualmente un bambino di 10 anni; l’altro è stato accusato di avere molestato due bambini nell’arco di vari anni.

Altri membri del clero avevano cercato di impedire la pubblicazione del rapporto, agendo per vie legali, ma la Corte Suprema ha deciso di procedere ugualmente, inserendo eventualmente alcune omissioni.

Non potendo evitare la diffusione del documento, il vescovo David Zubik a Pittsburgh aveva trasmesso ai preti una lettera da leggere ai margini delle funzioni religiose, in cui si accennava alla “descrizione triste e tragica di eventi verificatesi nella Chiesa”.

Eventi che minano la credibilità dell’istituzione religiosa agli occhi dell’uomo della strada e che devono categoricamente cessare di accadere.