Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

“Devi coprirti di più”, una donna musulmana si ribella e getta via il velo

CONDIVIDI

velo
Le ordinano di coprirsi, lei reagisce così

Stanno facendo discutere le immagini in cui si nota una donna musulmana che sembra sfidare un chierico dopo che quest’ultimo le ha ordinato di vestirsi in modo più modesto, nonostante la donna stesse già indossando il velo.

La donna, in preda alla rabbia, si strappa proprio il velo dalla testa dopo che il religioso ha minacciato di farla arrestare. Pare che l’episodio sia avvenuto in Iran.

L’hijab in Iran è obbligatorio da 40 anni ed è molto probabile che la donna finisca davvero in prigione a causa del suo gesto.

C’è un crescente movimento di persone in Iran che si sta opponendo alle leggi che rendono obbligatorio per le donne indossare veli. Il movimento online My Stealthy Freedom ha iniziato la campagna del mercoledì bianco a maggio dello scorso anno, che ha incoraggiato uomini e donne a indossare il bianco per mostrare la loro solidarietà.

Velo, le donne iraniane si ribellano

“Questa campagna è indirizzata alle donne che indossano volentieri il velo, ma rimangono contrarie all’idea di imporla agli altri – ha affermato il giornalista e attivista Masih Alinejad – Molte donne velate in Iran considerano l’imposizione obbligatoria del velo come un insulto.

Anche lo scorso mese di giugno una donna è stata filmata mentre sfidava alcune persone in Iran dopo che le è stato detto di indossare un velo. Anche lei ha reagito con coraggio.