Home Spettacolo Gossip

Gerry Scotti e le letterine, il conduttore racconta qualche retroscena (poco) piccante

CONDIVIDI

Gerry Scotti è uno dei conduttori di punta di Canale 5. Al suo volto ed alla sua conduzione, sempre elegante e mai sopra le righe, è legato il ricordo di programmi- come “Chi vuol essere milionario?” e “Passaparola”- che hanno fatto la storia dell’ultimo ventennio della programmazione proposta da Mediaset.  A distanza di anni è stato proprio il conduttore a confessarsi ed a rivelare alcuni retroscena legati all’ambiente televisivo respirato in quel periodo di lavoro, mostrandosi ancora una volta per il professionista serio che ha sempre dimostrato di essere.

Gerry Scotti e le “sue” donne: “La mia sessualità ha resistito a tutto”

Gerry Scotti ha avuto la fortuna, visto il suo ruolo di conduttore televisivo, di conoscere e lavorare con  numerosi personaggi del mondo spettacolo e di essere circondato da donne bellissime che gli hanno fatto da vallette. Su tutte le mitiche letterine che lo hanno accompagnato nel periodo della conduzione di Passaparola. Ilary Blasi, Silvia Toffanin, Caterina Murino, Alessia Fabiani, Giulia Montanarini, Michela Coppa, Ludmilla Radchenko: questi sono i nomi di alcune delle letterine che sono poi riuscite a raggiungere il successo. Tutte donne bellissime che avrebbero potuto far girare la testa a chiunque. Su di loro, ma soprattutto su se stesso, Gerry Scotti ha fatto delle rivelazioni confessandosi ai microfoni del Corriere della Sera.

“Sono fortunato, la mia sessualità e carnalità hanno resistito a tutto. Se non sono finito in galera con le letterine sono stato bravo. Non so se dipende dalla mia rettitudine morale o se sono percepito come uomo tutto d’un pezzo. In 35 anni, nessuna ragazza ha fatto la lasciva con me. E comunque ho sempre voluto al mio fianco compagne di lavoro già realizzate che non avevano bisogno di me”, ha detto il conduttore, esaltando se stesso ed anche la correttezza delle sue ragazze che hanno lavorato sodo, senza cercare scorciatoie.

 

Gerry Scotti e la fine del suo matrimonio: adesso ha una compagna

Gerry Scotti ha aperto totalmente il suo cuore e ha raccontato dei particolari della vita con la sua nuova compagna, arrivata dopo i difficili momenti di una cocentissima sconfitta: la fine del suo matrimonio. Per lui, che ha vissuto molto male la cosa fino ad arrivare a provare vergogna, è tornato il sereno proprio quando ha incontrato Gabriella Perini, sua compagna nella vita dal 2004. Proprio lei lo “accusa” di essere taciturno e pignolo, ma per lei Gerry riesce a modulare alcune delle sue spigolosità ed il suo essere poco romantico. Come? Organizzando delle sorprese in occasione dei suoi compleanni, pur non trovandosi d’accordo con le celebrazioni obbligate.

Maria Mento