Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Ospitò un emiro del Qatar, lo sceicco torna in Italia a trovarla: ecco la storia di Teresa

CONDIVIDI

Un emiro che se ne va a spasso per una cittadina del sud Italia. Poi, l’improvvisa necessità di andare in bagno e nessuna struttura turistica aperta in quel momento. Come fare? In soccorso dell’emiro arriva una signora che gli apre le porte della sua casa e lo aiuta nel momento del bisogno (doppio senso quanto mai appropriato). Sembra la trama, poco verosimile, di un racconto ed invece è quanto realmente successo alla signora Teresa Borsetti e all’emiro Hamad bin Khalifa Al Thani.

Apre le porte del suo bagno all’emiro, lui torna a trovarla dopo 21 anni

Sono passati 21 anni esatti dal momento in cui la signora Teresa Borsetti ha avuto l’opportunità, inaspettata, di ospitare nella sua casa di Brindisi l’emiro del Qatar Hamad bin Khalifa Al Thani, il fondatore di Al Jazeera. L’emiro stava visitando Brindisi quando, improvvisamente, ha avuto necessità di utilizzare un bagno.

Nessun esercizio commerciale disponibile, al tempo, e nessun brindisino disposto ad aiutarlo. Fino a quando all’emiro non è capitata la fortuna di trovarsi a passare davanti alla casa della signora Teresa, la quale, senza esitare, lo ha fatto accomodare in casa sua e gli ha fatto utilizzare il suo bagno. L’emiro è poi ripartito alla volta del suo Paese ma non ha mai dimenticato quel gesto, semplice, compiuto da una donna che nemmeno lo conosceva. E 21 anni dopo è tornato a Brindisi per fare una sorpresa all’ormai anziana donna: l’emiro Al Thani è venuto in Italia per andare a trovarla.

L’emiro Al Thani torna a Brindisi e invita Teresa e la sua famiglia in Qatar

Tutto il denaro del mondo non vale quanto un gesto sincero di aiuto e di amicizia. La signora Teresa Borsetti, che ha accolto nella sua umile casa (umile se pensiamo all’abitazione di un emiro) lo sceicco Al Thani, si è guadagnata un amico per la vita.

Con moltissima sorpresa, la donna ha potuto rivedere lo sceicco che 21 anni prima aveva avuto bisogno di usare il suo bagno. Un gesto gentilezza nei suoi confronti che l’emiro non ha mai dimenticato, nonostante siano passati 21 anni, e che ha voluto ricambiare con una seconda visita, un dono (dalla natura sconosciuta) ed un invito molto speciale.

L’emiro Al Thani ha preso il caffè in compagnia di Teresa Borsetti, dei suoi figli e dei suoi nipoti, invitando tutta la famiglia a ricambiare quella visita per Natale e a raggiungerlo nella sua dimora, in Qatar. Vedremo, tra qualche mese, se la signora Teresa ha accettato l’inaspettato invito.

Maria Mento