Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Tragedia famigliare: poliziotto in pensione ucciso da figliastro con problemi psichici

CONDIVIDI

Omicidio in famiglia a Settimo Torinese: Domenico Gatti, 59 anni, poliziotto in pensione (aveva lavorato alla Polaria all’aeroporto di caselle Torinese), è stato ucciso con alcuni colpi di pistola nella sera di sabato 18 agosto 2018. A sparare sarebbe stato il figliastro 26enne con disturbi psichici.

L’omicidio – che ha portato al ferimento del 26enne, attualmente in stato di fermo all’ospedale di Chivasso – sarebbe scaturito in seguito ad un litigio scoppiato ad ora di cena: il ragazzo avrebbe dapprima lasciato casa, per poi tornare ed esplodere in totale 9 colpi di pistola verso il compagno della madre che sarebbe morto a causa dei proiettili che lo hanno raggiunto al torace.

Subito dopo l’omicidio, il ragazzo s’era dato alla fuga, prima di chiamare il 112 e dare indicazioni circa la propria posizione per favorire l’arresto.

Il pm della procura di Ivrea Chiara Molinari coordina l’inchiesta. Bisogna stabilire come il ragazzo sia riuscito a procurarsi la pistola, che risulterebbe rubata (è stata ritrovata dai carabinieri di Chivasso in un campo vicino al luogo dell’omicidio).