Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Benetton, festa a base di pesce e vino il giorno dopo la strage del ponte: l’Italia si indigna 

CONDIVIDI

Benetton, ferragosto di festa dopo la strage di Genova

Benetton, festa a base di pesce e vino il giorno dopo la strage del ponte: l’Italia si indigna
I fratelli Benetton

Una festa in grande stile per il Ferragosto, il 15 agosto, il giorno dopo la tragedia del crollo del ponte Morandi a Genova. I Benetton si sono ritrovati, una 90ina di ospiti in tutto, a festeggiare nella loro villa di Cortina d’Ampezzo con il catering di un famoso ristorante di Venegazzù, provincia di Torino. Pesce, risotto, vino, dolce e brindisi finale, mentre già si profilava la tragedia ed i numeri dei morti per il crollo del ponte, la cui gestione autostradale era rimessa alla loro holding, Atlantia. 

I Benetton si riuniscono tradizionalmente ogni anno a Ferragosto, per volontà della capostipite della famiglia scomparsa nel 2000. Neppure la tragedia ha fermato questo avvenimento.
La notizia del festeggiamento, trapelata un paio di giorni dopo la strage, ha fatto indignare più di un italiano. 

“Insensibilità”, il web contro i Benetton 

Infatti secondo molti in quelle ore la tragedia era già nota nella sua immensità, e quindi scegliere di festeggiare è stata una scelta senza cuore, insensibile secondo molti commentatori online. Non sono quindi mancate le polemiche per quello che è sembrato a molti un atto di insensibilità.

In realtà già il silenzio dei Benetton dopo la tragedia aveva fatto arrabbiare l’Italia; dopo il crollo era stato diramato un gelido comunicato di Autostrade senza alcun riferimento alle vittime o a condoglianze. Solamente il 16 agosto un comunicato stampa degli azionisti e dei manager ha espresso dolore e cordoglio per le vittime ed i familiari; prima d’allora il silenzio assoluto, anzi la festa in villa. Un comportamento che stride contro quella famiglia “sotto shock” come dipinta da alcuni giornali, fra i quali il Corriere della Sera.