Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Sbanda con l’auto e finisce contro un muro. 23enne universitaria perde la vita

CONDIVIDI

muro
Sbanda e finisce contro un muro: morta 23enne

Un’altra giovane vita spezzata a causa dell’ennesimo tragico incidente stradale. Greta Celeste, 23 anni, studentessa universitaria, è deceduta dopo il tremendo schianto contro un muro mentre si trovava a bordo della sua Fiat Punto.

Il disastro si è verificato ad Acate, in provincia di Ragusa, paese di residenza della giovane. Greta stava percorrendo la strada che collega Acate a Macconi, una contrada del centro ragusano, quando per cause ancora da chiarire ha perso il controllo della vettura, probabilmente a causa del manto stradale reso viscido dalla pioggia.

L’auto è sbandata violentemente, finendo prima contro il guard rail e successivamente contro un muro, prima di ribaltarsi più volte.

Il cordoglio del sindaco di Acate

Per la 23enne non c’è stato nulla da fare. Sul luogo dell’incidente sono subito giunti i sanitari del 118, che hanno fatto di tutto per rianimare la giovane. Ma ogni tentativo è risultato vano. Il corpo di Greta si trova all’obitorio dell’ospedale Guzzardi di Vittoria, a disposizione del magistrato di turno.

La ragazza era molto nota in paese. Suo padre, Nino, è titolare di un box al mercato ortofrutticolo di Vittoria, ad una trentina di chilometri da Ragusa. Il sindaco di Acate, Giovanni Di Natale, ha espresso il più profondo cordoglio per la morte della 23enne, anche a nome di tutta la comunità locale.