Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Ragazzo di 21 anni annega in piscina: l’amica di 18 cerca di salvarlo ed annega anche lei 

CONDIVIDI

Si getta per salvare l’amico, muoiono annegati 

Ragazzo di 21 anni annega in piscina: l’amica di 18 cerca di salvarlo ed annega anche lei 
Foto d’archivio

Un ragazzo di 21 anni è morto dopo essere annegato in piscina ad Asti. Il fatto è avvenuto a Castelnuovo Don Bosco, provincia di Asti, nella piscina di un chirurgo che aveva prestato l’uso della piscina al figlio della sua custode.
Le vittime sono Marco Lipari, 21 anni di Chieri, e Ilaria Abele, 19 anni di Cambiano, deceduta in ospedale. 

I due ragazzi si trovavano in piscina con degli amici: Marco non sapeva nuotare ma si è comunque tuffato, pensando che il livello dell’acqua fosse basso e di toccare il fondo. Tuttavia così non è stato ed il ragazzo ha cominciato ad annaspare. La 19enne allora si è lanciata in soccorso del suo amico, cercando di salvarlo, ma non ne è stata capace ed è stata trascinata sott’acqua, perdendo i sensi. 

Subito soccorsi, la giovane è morta in ospedale

I soccorritori, allertati dagli amici, hanno cercato a lungo di rianimare i ragazzi. Ilaria è stata rianimata dopo diverso tempo ma purtroppo era in gravi condizioni ed è deceduta all’ospedale Molinette di Torino dove è stata prontamente ricoverata. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Castelnuovo Don Bosco, che hanno ascoltato le ricostruzioni degli amici dei giovani che hanno visto il dramma.
Si tratta di amici dei figli dei custodi della villa che avevano ottenuto, per il pomeriggio, il permesso di passare la giornata in piscina nella dimora.