Home Spettacolo Gossip

Asia Argento, l’accusa di Jeff Leach: “Mi mandava video in topless”

CONDIVIDI

asia argento
“Asia Argento mi mandava video in topless”

Il polverone mediatico che ha travolto Asia Argento non sembra terminare. L’attrice italiana, che ha risarcito con 380.000 euro l’attore Jimmy Bennett, ha dovuto subire anche le nuove rivelazioni fatte da Jeff Leach, comico inglese ed ex amico della figlia di Dario.

Stando al racconto di Leach, pare che alcuni mesi fa Asia Argento gli abbia inviato alcuni video di lei in topless, nonostante l’attrice fosse cosciente che il comico inglese era fidanzato. Jeff Leach ha raccontato tutto durante il programma Legion of Skansen, in un podcast dello scorso giugno emerso nella giornata di ieri.

L’attrice si è difesa: “Niente di sessuale” 

“Penso all’ironia di qualcuno che si lamenta per aver ricevuto attenzioni sessuali non richieste e che poi fa la stessa, identica, cosa”, ha detto Leach, che ha poi precisato di aver fatto presente ad Asia Argento di non gradire quei video. L’attrice ha reagito male, sottolineando di mandare video e foto in cui compare nuda a tutti i suoi amici: “Loro sanno che non c’è niente di sessuale”.

Ma la risposta di Jeff Leach non si è fatta attendere. Il comico inglese ha fatto presente ad Asia Argento che quel comportamento non si sposava affatto con chi si era fatta paladina del movimento MeToo. Un’altra grana per l’attrice, dopo le rivelazioni del NYT e il selfie a letto con Jimmy Bennett, pubblicato da TMZ.