Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Paura sul volo Ryanair: il copilota ha un malore, la decisione del pilota

CONDIVIDI

Attimi di alta tensione su un volo della compagnia low cost Ryanair. L’aereo decollato dall’aeroporto Stansted di Londra con destinazione Palermo, in Sicilia, ha dovuto seguire un improvviso cambio di programma a causa di un malore in volo che ha colpito il copilota. Un problema serio che ha obbligato il pilota a prendere una rapida decisione optando per un atterraggio di emergenza. Il velivolo è dunque atterrato all’aeroporto di Trapani, anzichè a quello di Palermo, ma non solo a causa del malore.

Dichiarato lo stato di emergenza

Il pilota ha infatti girato per circa mezz’ora attorno all’aeroporto Falcone-Borsellino, impossibilitato ad effettuare un atterraggio in sicurezza a causa del forte temporale che si stava abbattendo sulla città proprio negli stessi minuti, rendendo le condizioni proibitive. Da qui la decisione di optare per lo scalo di Trapani dove alle 22.40 l’aereo è atterrato senza problemi. Ad attendere l’aereo c’era l’intera rete di intervento aeroportuale e sanitario in allerta dopo che il pilota, a causa del malore del suo secondo, aveva dichiarato lo stato di emergenza.

Il copilota soccoorso a Trapani

E’ stato dunque soccorso il copilota, trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale ‘Paolo Borsellino’ di Marsala, per una seria di accertamenti. Attimi di preoccupazione per i 168 passeggeri a bordo del volo Ryanair ma, a parte qualche disagio, nessun problema. Dopo l’atterraggio a Trapani sono infatti stati poi portati a Palermo.

Daniele Orlandi