Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Previsioni meteo: ancora maltempo sull’Italia. Ma da martedì dovrebbe tornare la calura estiva

CONDIVIDI

Le brutte condizioni climatiche che hanno interessato un po’ tutta la nostra penisola in questa settimana dovrebbero migliorare a partire da lunedì. Intanto, ancora per questo weekend, gli abitanti di alcune regioni del nord Italia dovranno fare attenzione a possibili fenomeni temporaleschi davvero preoccupanti. Vediamo cosa può succedere e cos’è già accaduto.

Previsioni meteo, Piemonte e Lombardia a rischio supercella temporalesca

Gli esperti hanno spiegato che la Lombardia ed il Piemonte potrebbero risentire, in questo weekend, dell’arrivo di una supercella temporalesca (una struttura temporalesca isolata) che si sta muovendo verso l’Italia dal Centro Europa. La conseguenza potrebbe essere la caduta di tantissimi millimetri di pioggia in pochissimo tempo (bombe d’acqua), e quindi il formarsi di pesanti alluvioni in tempi molto brevi.

Altre regioni sono a rischio nevicate sui rilievi che superano i 1600-1700 metri d’altezza: parliamo di Lombardia e Trentino Alto Adige soprattutto. Il crollo delle temperature, rispetto a quelle precedente, è vistoso e si attesta sui 15°. La situazione dovrebbe migliorare a partire da domenica: la perturbazione tenderà a lasciare l’Italia ed a spostarsi verso i Balcani.

Previsioni meteo, in Sicilia gravi disagi. Instabilità in Calabria

I nubifragi delle scorse giornate hanno messo in ginocchio la Sicilia, colpendo in particolar modo le zone del messinese. L’incertezza delle condizioni meteo ha attanagliato tutta l’isola, con diffusi annuvolamenti che si sono alternati a schiarite, ma in provincia di Messina la presenza di una supercella ha reso la situazione davvero allarmante.

Grande paura nell’isola di Lipari: la maggiore delle isole Eolie ha subito un’alluvione- accompagnata da vento e grandine– che in poco tempo ha devastato le strade e travolto diverse automobili. Nelle prossime ore si prevede ancora un clima dominato dalla forte instabilità che colpirà anche la vicina Calabria. La situazione dovrebbe cambiare a partire dalla prossima settimana.

Da martedì 28 agosto tornerà la calura estiva grazie all’incidenza di un anticiclone che farà sentire i suoi effetti fino al 5 settembre circa.

Maria Mento