Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Un Ponte Morandi anche a Roma? La paura dei residenti: “Piovono calcinacci”

0
CONDIVIDI

roma
Roma, la Tangenziale Est a rischio

Un Ponte Morandi anche a Roma. I residenti di quartieri storici e popolari come Pigneto, San Lorenzo e Prenestino-Labicano esprimono quotidianamente tutta la loro preoccupazione per le condizioni a dir poco precarie della vecchia Tangenziale Est della Capitale.

Stando a quanto riferito dagli stessi residenti, che tornano a chiedere l’abbattimento della struttura, quasi tutti i giorni piovono calcinacci e detriti dal ponte, mettendo a serio rischio anche l’incolumità dei passanti. Anche per questo il Comune di Roma ha reinserito nuovamente la Tangenziale Est nella lista delle strutture da monitorare con attenzione, specialmente dopo i tragici fatti di Genova, con il crollo del Ponte Morandi che ha provocato la morte di oltre 40 persone.

Fu chiusa nel 2016 per verifiche

Chi abita nei pressi della Tangenziale Est l’ha ribattezzata da tempo “il Mostro”. Costruita nel 1971, diventò celebre grazie a Paolo Villaggio, che nei primi Fantozzi si lanciava dal balcone di casa sul bus che transitava proprio sopra la Tangenziale Est per non rischiare di arrivare tardi a lavoro.

Dopo il terremoto di magnitudo 6.5 che colpì Norcia il 30 ottobre 2016, il ponte venne chiuso per delle verifiche. Da quel giorno sono state molte le segnalazioni di crolli di calcinacci e detriti. Una situazione che ha spinto il Campidoglio ad effettuare nuovi controlli.