Home Spettacolo Gossip

Maurizio Costanzo e le quattro mogli: dalla Sammartino alla De Filppi. E sulla conduttrice: “A volte scatta una magia…”

0
CONDIVIDI

Intervistato dal settimanale ‘Di Più’ in occasione del suo 80esimo compleanno, il conduttore di lungo corso Maurizio Costanzo s’è raccontato a 360°, parlando anche della propria vita sentimentale. Una vita sentimentale discretamente travagliata: nel corso dei suoi 80 anni, Costanzo s’è infatti sposato quattro volte.

Il primo matrimonio, datato 1963, ha visto Costanzo legarsi a Lori Sammartino, fotoreporter. Una donna di cui Costanzo mantiene a tutt’oggi uno splendido ricordo e cui sarà per sempre grato: “Purtroppo è scomparsa, era più grande di me. Quando ci siamo sposati io avevo 25 anni e lei 39. Era una grande fotoreporter che mi ha insegnato tanto del mio lavoro”.

Il secondo matrimonio, poi, nel 1973, ha portato Costanzo a sposare Flaminia Morandi, con cui ha vuto due figli (Saverio, regista, e Camilla, sceneggiatrice): “Flaminia è la madre dei miei figli e io le sarò sempre grato per questo”.

“E’ stata una cosa molto rapida”: questo invece il laconico commento circa il terzo matrimonio, con Marta Flavi (un matrimonio lampo, durato un solo anno).

Per finire, le ultime nozze, con l’amatissima (da Costanzo, ma anche dai telespettatori) Maria De Filippi: “Aspettavo di incontrarla e non lo sapevo. Posso dire solo una cosa: nella vita a volte scatta una magia, nella mia è scattata ed ho incontrato lei”.

Tra i vari matrimoni, una breve relazione con l’attrice Simona Izzo, poi innamoratasi di Antonello Venditti. Questo il commento del giornalista capitolino al riguardo: “Una storia importante, in cui abbiamo lavorato insieme, litigato insieme, fatto la pace insieme”.