Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Denunciato 3 volte per violenza sessuale, stupra una turista a Rimini e viene finalmente arrestato 

CONDIVIDI

Denunciato per violenza sessuale stupra una turista 

Denunciato 3 volte per violenza sessuale, stupra una turista a Rimini e viene finalmente arrestato
Foto d’archivio

Un cittadino del Bangladesh di 37 anni, venditore ambulante di rose le cui iniziali sono L.M.M., avrebbe violentato una turista danese a Rimini. 
L’ennesimo stupro in spiaggia, dopo quello di una 15enne ad opera di un senegalese, che spaventa la città: la turista danese di 26 anni ha denunciato di essere stata violentata domenica all’alba dal venditore di rose che è stato individuato ed arrestato. 

La giovane aveva litigato col fidanzato e quindi stava tornando da sola all’hotel in viale Regina Margherita, verso le 5.30 di mattina. Il bengalese l’ha vista sola, e le è saltato addosso violentandola. Alle urla della giovane, l’uomo è scappato, ma è stato comunque visto da alcuni testimoni. L’uomo era abbastanza conosciuto in zona ed è stato rintracciato proprio in Viale Regina Margherita. Il 37enne è stato sottoposto a fermo, indiziato di delitto per il violenza sessuale. 

Era stato denunciato 3 volte per violenza sessuale 

Ma c’è di più, un dettaglio preoccupante: infatti l’ambulante era già stato denunciato altre tre volte per violenza sessuale. Aveva precedenti ben specifici, era stato denunciato per due violenze sessuali verso maggiorenni ed una verso una minorenne. 

L’amministrazione comunale ha quindi espresso “la propria totale solidarietà e vicinanza” alla vittima ed ha anche chiesto per quale motivo un predatore sessuale reiteratamente denunciato girasse libero. Per quale motivo, si legge su Il Messaggero, girava “libero e indisturbato un cittadino straniero che a proprio carico pare avesse più di un precedente riguardo violenze verso le donne e perché, se così fosse, non era in carcere?”.