Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Diciotti, Pm: “I 190 immigrati hanno diritto di costituirsi contro Salvini per il risarcimento” 

0
CONDIVIDI

PM invita gli stranieri a costituirsi contro Salvini

Diciotti, Pm: “I 190 immigrati hanno diritto di costituirsi contro Salvini per il risarcimento”
Matteo Salvini

Il pm Luigi Patronaggio, che sta indagando contro Salvini per “sequestro di persona” per aver impedito di scendere ai clandestini sulla nave Diciotti, ora non solo prepara l’atto d’accusa, ma fa anche molto di più: ha chiesto i nomi dei 190 stranieri che erano a bordo della nave per invitarli a “costruirsi parte civile nel processo penale” contro il Ministro. 

In sostanza la costituzione di parte civile serve per chiedere il risarcimento del danno civile provocato dal reato.
La procedura prevista dal Tribunale dei Ministri infatti richiede che vi sia “immediata comunicazione ai soggetti interessati” che in questo caso sono gli eritrei della Diciotti, perché “possano presentare memorie al collegio o chiedere di essere ascoltati”. 

Il Pm ha quindi chiesto di allertare la squadra mobile di Agrigento e la Procura per i minorenni di Catania per identificare rapidamente tutti i soggetti interessati perché possano costituirsi. 

Cosa viene contestato a Matteo Salvini 

A Salvini viene contesto il reato di sequestro di persona con “abuso di poteri inerenti alle sue funzioni” e addirittura di “minorenni”.
C’è anche chi, nel mondo giuridico, ha tacciato queste accuse di essere “strumentali” e addirittura c’è chi accusa Patronaggio di emulare le Mani Pulite degli anni ’90, cioè di usare strumentalmente la giustizia.