Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Uomo getta sigaretta nel passeggino di una neonata: ustionata la piccola, di 5 settimane

0
CONDIVIDI

Uomo getta la sigaretta nel passeggino di una neonata: ustionata la bimba di 5 settimane

Una mattinata come tante altre in giro per la città si è trasformata in una disavventura per una mamma di 23 anni e la sua piccola di appena 5 settimane. Mamma e figlia si trovavano in compagnia della zia su un bus di Edimburgo (Scozia) e stavano facendo ritorno a casa nel quartiere di Wester Hailes, quando la donna si è accorta che nella manica del vestitino della bimba c’era un buco causato da una bruciatura. La donna ha immediatamente tolto il vestitino alla piccola e quando ha visto che c’era una vescica è corsa in casa ed ha messo il braccio della figlia sotto l’acqua per calmarle il bruciore prima di portarla in ospedale.

Bimba ustionata da una sigaretta nel passeggino: “Fate più attenzione a dove gettate le sigarette”

La piccola è stata medicata e le è stato messo un bendaggio al braccio che protegge la vescica, adesso insomma sembra che il peggio sia passato e che la neonata se la sia cavata con un po’ di dolore. La madre, però, è infuriata per l’accaduto e spera che sul braccio della figlia non rimanga una cicatrice che ne marchi il corpo.

Tornata a casa la donna ha scritto un post su Facebook con il quale ha chiesto a tutti i fumatori della città di porre maggiore attenzione a chi hanno intorno quando fumano e quando buttano le loro sigarette. Il post della donna è stato condiviso oltre 2000 volte ed ha ricevuto il sostengo di molti utenti. Intervistata dai media locali, la donna ha spiegato di volere aumentare la consapevolezza del pericolo costituito dalle cicche di sigaretta se gettate con incuria dai fumatori.