Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Frustata e violentata tutta la notte. Arrestati un noto commerciante e un nigeriano

0
CONDIVIDI

violentata
Giovane violentata, due arrestati

Per i medici del pronto soccorso quelle ferite erano qualcosa di “mai visto prima d’ora”. Ha passato dei momenti infernali una giovane di 21 anni, di Parma, che è stata violentata brutalmente per ore, frustata, immobilizzata e imbavagliata.

Il tutto è accaduto nella notte tra il 18 e il 19 luglio. La ragazza aveva deciso di accettare l’invito di un commerciante di 46 anni che da tempo la corteggiava su Facebook. Si tratta di Federico Pesci, molto conosciuto a Parma in quanto titolare di una catena di negozi di abbigliamento.

La serata della 21enne e Pesci era cominciata con un normale aperitivo. Nulla lasciava presagire conseguenze funeste, ma quando i due si sono spostati nell’attico del 46enne la situazione è precipitata. L’uomo si fa raggiungere dal suo pusher di fiducia, un nigeriano di 53 anni, e assieme abusano con estrema violenza della giovane.

Nel suo attico trovati gli oggetti della sevizia 

Sia Federico Pesci che il nigeriano sono stati arrestati ieri mattina dalla Squadra mobile di Parma per violenza sessuale e lesioni personali aggravate. Nell’attico del titolare della catena di abbigliamento sono stati rinvenuti un borsone con dentro corde, una frusta in pelle e un morso per tappare la bocca: con tutta probabilità si tratta di strumenti utilizzati durante le tremende sevizie inflitte alla 21enne.

“Hanno usato tutte le forme di prevaricazione che due uomini possono mettere in atto – ha detto il dirigente della Mobile Cosimo Romano – violenze inaudite e brutali”.