Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Valeria, la ragazza salvata da Fabrizio Frizzi, si sposa. “Lo avrei voluto con me questo giorno” 

CONDIVIDI

Valeria, la ragazza salvata da Fabrizio, si sposa

Valeria, la ragazza salvata da Fabrizio Frizzi, si sposa. “Lo avrei voluto con me questo giorno”
Valeria Favorito con Fabrizio Frizzi

Valeria Favorito, la ragazza salvata dalla donazione di midollo di Fabrizio Frizzi, l’amatissimo conduttore scomparso il 30 marzo del 2018, convola a nozze e in un giorno così felice ricorda con affetto Frizzi e quanto le sarebbe piaciuto averlo con lui in questa giornata così indimenticabile. La ragazza aveva solamente 11 anni quando le venne diagnosticata la leucemia mieloide acuta, una neoplasia del sangue che si sviluppa nel midollo osseo. 

Dopo il trapianto di midollo, Valeria non seppe subito chi era il donatore che aveva contribuito a salvarle la vita. Infine però scoprì che era stato proprio Fabrizio, che in quel periodo era assai impegnato nella produzione di alcune fiction ma che aveva trovato il tempo di compiere un gesto che cambiò la vita alla ragazza. 

“Lo volevo come testimone di nozze”

Valeria, dopo essere guarita, scrisse una lettera al suo ancora anonimo donatore. Al che Fabrizio rispose firmandosi solo con il nome, e la ragazza cominciò a capire di chi si trattava. I due si incontrarono e divennero molto amici, “fratelli di sangue” come amava dire Fabrizio. 

Lei gli aveva chiesto di essere il suo testimone alle nozze. “Ero andata a Roma qualche giorno fa per portargli di persona il mio invito di nozze, volevo che lui fosse il mio testimone. Mi disse: se le mie forze me lo consentiranno, oggi sto bene, domani non so” racconta Valeria. Purtroppo il 30 marzo Fabrizio se n’è andato.
Nel giorno più felice della sua vita, il pensiero di Valeria va ancora una volta all’uomo che le ha permesso di essere quello che è oggi, con un atto di generosità gratuita.