Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Ponte Morandi, la ricostruzione in 3D mostra com’è crollato

CONDIVIDI

morandiCrollo ponte Morandi, ricostruzione in 3D

Fa davvero impressione la simulazione in 3D che mostra la modalità esatta che ha portato al crollo totale del ponte Morandi a Genova.

Ad elaborarla ci ha pensato lo studio tedesco Kostack, che ha preso in considerazione cinque ipotesi di possibili cause del crollo. Lo studio si è servito dell’aiuto fornito dal software Bullet Constraints Builder, realizzato proprio per la simulazione di crolli strutturali.

Per realizzare il modello sono stati utilizzati i disegni originali della struttura. Inoltre, lo studio tedesco Kostack è riuscito ad ottenere ulteriori informazioni dalle immagini del ponte distrutto, e anche da alcune foto dell’area scattate direttamente dal satellite.

Toninelli: “Pressioni interne ed esterne”

Nel video vengono mostrate tutte le diverse ipotesi in merito ai punti iniziali di rottura. Un ottima ricostruzione, che potrà essere utile anche agli inquirenti per il procedimento penale.

Il crollo del Ponte Morandi a Genova ha causato oltre 40 vittime e un disagio tremendo per tutta la città. Il ministro alle Infrastrutture, Danilo Toninelli, ha riferito alla Camera dei Deputati che nonostante “pressioni interne ed esterne” il Governo Conte è riuscito a mettere a disposizione della collettività “atti che tanti cittadini nel corso degli anni hanno richiesto all’amministrazione, vedendosi sempre sbattere portoni in faccia”.