Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Esperta cinofila adotta pitbull dal canile, poi la tragedia: ha firmato la sua condanna a morte 

CONDIVIDI

Esperta cinofila adotta pitbull, è tragedia 

Esperta cinofila adotta pitbull in canile, poi la tragedia: ha firmato la sua condanna a morte
La vittima, Robin Conway

Un’esperta cinofila ha adottato un pitbull che si trovava in un canile, firmando la sua condanna a morte. 

La donna, Robin Conway, 64enne del Maryland, non poteva certamente immaginare cosa sarebbe successo pochi giorni dopo, quando ha deciso di salvare quel pitbull che la guardava da dietro le sbarre del canile con sguardo disperato e solo.
Robin era un’esperta di cani, aveva già avuto a che fare con diversi pitbull, e così ha deciso di adottare anche questo. 

Sbranata dal suo pitbull nel giardino di casa 

Qualche giorno dopo l’adozione, Robin ha deciso di andare a fare una passeggiata con il pitbull, ma dopo diverso tempo non era ancora tornata e il marito ha cominciato a preoccuparsi.
Quando non l’ha vista arrivare al tramonto, è uscito per cercarla e l’ha trovata proprio dietro casa, nel cortile.
Era già morta, uccisa dal pitbull che le stava vicino e che ringhiava. Il marito è riuscito a legare il cane alla recinzione, e quando sono arrivati i poliziotti, l’animale era ancora agitatissimo e ringhiava e abbaiava furiosamente, così è stato abbattuto. 

Ora si cerca di capire che cosa possa aver causato questo attacco di rabbia da parte del cane che ha sbranato la sua nuova padrona.
Come racconta la sorella di Robin, “Mia sorella era una persona premurosissima e innamorata degli animali, aveva centinaia di amici. Nella sua vita ha avuto diversi pitbull, tutti docili e adorabili. È ovvio che in quest’ultimo c’era qualcosa che non andava”. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews