Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Corsica choc: “Se ha il burqa non posso visitare sua moglie”. Ecco cosa fa il marito al medico, orribile

0
CONDIVIDI

Corsica choc, medico minacciato 

Corsica choc: “Se ha il burqa non posso visitare sua moglie”. Ecco cosa fa il marito al medico, orribile

Choc in Corsica, dove un medico è stato minacciato di morte da un uomo perché non ha voluto visitare la moglie dello stesso, che indossava il burqa. 

Il fatto è avvenuto a Poggio-Mezzana, nell’Alta Corsica. Una donna, qualche giorno fa, si è presentata dal medico con indosso il burqa integrale. In Corsica è vietato, da ormai sette anni, portare il velo integrale: così il medico ha invitato gentilmente la donna a toglierselo in modo che potesse procedere alla visita. 

La donna però ha rifiutato di togliersi il burqa e quindi il medico non ha potuto fare altro che riaccompagnarla alla porta, e spiegarle che in quelle condizioni lui non avrebbe potuto visitarla.
La donna, allora, alterata, ha lanciato una visibile minaccia all’uomo: “Non finisce qui” gli ha detto. 

Minacciato di morte del marito della donna 

Più tardi infatti torna all’ospedale il marito della donna, il quale, secondo il racconto del medico, sarebbe entrato nel suo studio. Una volta dentro avrebbe tolto dalla borsa una pistola automatica, l’avrebbe appoggiata sulla scrivania, poi l’avrebbe rimessa in borsa e se ne è andato. 

Il medico, dopo quella chiara minaccia di morte, ha subito chiamato la polizia.
Ora la procura di Bastia ha aperto un’indagine, mentre il presidente del Consiglio esecutivo della Corsica, Gilles Simeoni ha rilasciato un breve ma inequivocabile messaggio su Twitter: “Non c’è posto in Corisica per il fondamentalismo e l’islamismo. La nostra isola è e resterà una terra di libertà e tolleranza”. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews