Home Tempi Postmoderni Scienze

Un asteroide grande come un villaggio potrebbe precipitare sulla Terra

CONDIVIDI

asteroide
Asteroide gigante precipiterà sulla Terra?

Un asteroide più grande di un villaggio potrebbe precipitare sulla Terra nell’anno 2028. Soprannominato XF11 1997, l’enorme roccia galattica è stata classificata come “potenzialmente pericolosa” da quando è stata scoperta per la prima volta 21 anni fa.

Inizialmente, la scoperta ha provocato un grave allarme, dato che stando ai calcoli degli esperti l’asteroide potrebbe passare entro 30.000 miglia dal nostro pianeta.

Gli studiosi hanno inoltre suggerito che era “virtualmente certo” che l’asteroide si sarebbe avvicinato alla Luna, e che una collisione con la Terra non era “del tutto fuori questione”.

L’asteroide ha le dimensioni di 250 campi di di calcio e 125 autobus a due piani e potrebbe essere abbastanza grande da distruggere una città delle dimensioni di Londra.

La NASA smentisce: “Nessuna possibilità”

Il dott. Brian Marsden, direttore del Central Bureau for Astronomical Telegrams presso lo Smithsonian Astrophysical Observator, ha sollevato timori riguardo al potenziale impatto con la Terra.

Il dott. Marsden ha anche detto che la distanza tra l’orbita terrestre e la roccia potrebbe diminuire di 4.000 km all’anno. “Se la XF11 1997 fosse destinata ad avere un impatto sulla Terra, ciò si verificherà senz’altro entro il 2036”.

È noto che la roccia spaziale passerà sulla Terra il 26 ottobre 2028 ad una distanza di 2,4 volte superiore a quella che c’è tra la Terra  e la Luna. In quell’occasione l’asteroide sarà visibile con il binocolo. La NASA ha assicurato che l’asteroide non avrà alcun impatto sul pianeta: secondo gli astronomi, tale probabilità è “pari a zero”.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: