Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Famoso calciatore accusato di stupro. Nei guai anche suo cugino

0
CONDIVIDI

calciatore
Calciatore della Premier League accusato di stupro

Un calciatore della Premier League, la massima serie inglese, è finito sotto processo per lo stupro di una ragazza di 15 anni, avvenuto in un campeggio in Francia.

Il calciatore è attualmente ignoto: l’unico dettaglio emerso è che aveva 17 anni all’epoca dei fatti. Lo sportivo si è recato in tribunale per la prima volta a luglio insieme al cugino, che ha due anni in più.

Il 7 luglio 2012, l’allora ragazzina di 15 anni sarebbe stata trovata dai suoi amici in lacrime e in evidente stato di shock in un campeggio situato nel comune di Aigues-Mortes, nel dipartimento del Gard, nel sud della Francia.

La ragazza, che ora ha 21 anni, sostiene che due uomini stranieri più grandi di lei l’hanno violentata sessualmente dopo aver approfittato del suo stato di ubriachezza. La giovane ha anche detto che i due cugini sapevano che fosse minorenne.

L’atleta ha ammesso di aver fatto sesso con la ragazza

Il giovane calciatore, che attualmente ha 23 anni, aveva inizialmente detto alle autorità che non aveva fatto sesso con la ragazza. Tuttavia, stando a quanto riferito dai media, l’atleta ha cambiato versione, ammettendo di aver avuto rapporti sessuali consenzienti con la ragazza.

I media francesi dicono che il calciatore non è di nazionalità transalpina, e gioca attualmente nella Premier League. Il processo si svolgerà nella città francese di Nimes.

Remy Nougier, l’avvocato del calciatore, ha dichiarato di aver presentato ricorso contro l’accusa di stupro: il suo cliente nega con forza le affermazioni della ragazza.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: