Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Ragazza palpeggiata e presa a pugni in un centro commerciale: dopo un anno, 29enne indagato per violenza sessuale e lesioni

CONDIVIDI

Come colto da un raptus, ha palpeggiato una ragazza, si è strofinato addosso a lei e ha provato ad abusarne, spingendola in un bagno di un centro commerciale.

Ma la ragazza – una dipendente del centro commerciale in questione – è riuscita a ribellarsi e a fuggire, nonostante la violenza dell’uomo (che l’ha presa a pugni, non contento di averla già palpeggiata contro la sua volontà).

E’ quanto accaduto a Civitanova, nelle Marche, dove un militare – 29enne residente in Trentino Alto Adige – s’è reso protagonista di questa terribile vicenda di cronaca nera: adesso il militare è indagato per violenza sessuale e lesioni.

I fatti finiti all’attenzione della magistratura risalgono al novembre dello scorso anno e il Pm Stefania Ciccioli dopo aver firmato l’avviso di chiusura delle indagini preliminari ha chiesto il giudizio per il militare dell’Esercito.

L’udienza avverà il prossimo 24 ottobre davanti al Gup Manzoni.