Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

“Matteo Salvini è razzista”: l’ex Ministro Kyenge favorevole all’intervento dell’Onu in Italia

0
CONDIVIDI

Cécile Kyenge e Matteo Salvini

Cécile Kyenge, ex Ministro dell’Integrazione, si è schierata contro il Ministro dell’Interno e si è dichiarata favorevole ai controlli dell’Onu in Italia

Cécile Kyenge, ai microfoni del programma “La zanzara”, ha dipinto un quadro della situazione che l’Italia sta vivendo attualmente. Gli italiani, alle prese con una crisi economica che li ha messi in ginocchio e con lo sbarco dei migranti in fuga dalle loro terre d’origine, stanno manifestando una pericolosa deriva razzista. L’ascesa al potere di Matteo Salvini incide? Secondo l’ex Ministro sì, senza ombra di dubbio.

“In Italia è aumentato il razzismo”: Cécile Kyenge ha detto no anche ad Orban

“Quella su Orban è stata una grandissima vittoria. Lasciatemelo dire, per me è stata veramente una grande giornata. E ha ragione l’Onu a intervenire in Italia. Da quando c’è Salvini i casi di razzismo sono aumentati. Se io guardo tutti i casi che sono accaduti, dall’uccisione della signora in Calabria, poi del senegalese a Firenze…Le parole hanno un peso”.

L’eurodeputata del PD Cécile Kyenge– che fu anche ex Ministro dell’Integrazione durante il Governo di Enrico Letta- è stata ospite del programma radiofonico “La zanzara”, in onda su Radio24. Dinanzi ai conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo la Kyenge si è sfogata parlando senza mezzi termini di quello che sta accadendo in Italia dopo l’accordo di Governo siglato da Movimento 5 Stelle e Lega.

Da quando Matteo Salvini è Ministro dell’Interno i reati a sfondo razzista commessi da italiani contro stranieri sono aumentati. Questo, secondo Cécile Kyenge, legittima come corretti i monitoraggi che l’Onu vorrebbe realizzare in Italia per sventare una possibile deriva xenofoba. Per la Kyenge questo pericolo sarebbe alto e la politica lo ha confermato con le sue parole: “Oggi uno di colore deve avere paura in Italia (…)”. Non è mancato l’affondo diretto nei confronti di Matteo Salvini.

“Il 14 settembre vedrò Salvini in tribunale. Pensate, mi ha denunciato perché gli ho dato del razzista a lui e alla Lega. Lui che davanti ai giudici fa lo show e poi si rivolge ai giudici per dire ‘la Kyenge mi ha detto che sono razzista’. La Lega è razzista, la penso così”, ha continuato Cécile Kyenge. E sul marito, che ha votato per la Lega, la donna ha dichiarato che ognuno è libero di fare ciò che vuole.

Maria Mento

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news:
http://bit.ly/NewNotizieNews