Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Piovono massi dalla scogliera, ferite sette persone in una famosa isola del Mediterraneo- VIDEO

0
CONDIVIDI

Crollo di massi dalla scogliera a Zante

Il drammatico episodio è accaduto alla spiaggia del Relitto, sull’isola greca di Zante. Fortunatamente non si contano vittime né dispersi

Si ferma (per fortuna) al numero di 7 feriti e di un paio di imbarcazioni ribaltate il bilancio delle conseguenze del crollo di alcuni massi dalla scogliera che fa da sfondo alla spiaggia del Relitto. La spiaggia, che è famosa perché ospita un relitto  che si è arenato sulla spiaggia nel 1980, è una rinomata meta turistica ed al momento del crollo era gremita di bagnanti.

Zante, crollo di massi dalla scogliera: il video del panico tra i bagnanti

Tanta paura per i bagnanti che oggi avevano deciso di trascorrere gli ultimi sprazzi delle loro vacanze estive sulla spiaggia del Relitto (Zante). Un pezzo di scogliera alto circa 200 metri è crollato dall’alta parete rocciosa che con ripidi fianchi cade a picco sulla spiaggia, causando il ferimento di sette persone.

La caduta dei massi in acqua ha provocato delle piccole onde anomale che hanno causato il ribaltamento di circa un paio di piccole imbarcazioni che si trovavano nelle vicinanze. Altre barche si sono speronate fra loro nel tentativo di evitare i massi.

La Polizia e gli ufficiali della Guardia Costiera, intervenuti sul posto, hanno già fatto sapere che non ci sono stati né vittime né dispersi. Nonostante ciò si sta continuando a cercare sotto le macerie per essere proprio sicuri.

Qualche bagnante ha girato un video (che vi proponiamo) immortalando la bagarre che si è scatenata sulla stretta lingua di spiaggia. Tra i feriti ci sarebbero una donna non vedente, ricoverata in ospedale con ferite alla schiena, e due bambini.

Seguiranno altri aggiornamenti sul caso.

Maria Mento

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news:
http://bit.ly/NewNotizieNews