Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ultime Notizie di Cronaca Estera

Tir rubato inseguito dalla polizia uccide una donna e si schianta contro una casa

CONDIVIDI

Un folle insegumento si è concluso in tragedia. Un camion è andato a schiantarsi contro un’abitazione, distruggendone una parte e investendo mortalmente anche una donna; lo schianto è stato devastante: è accaduto nei pressi di Barnsley, nel Regno Unito, nel corso di un inseguimento della polizia che cercava di fermare il conducente di un tir rubato. Ma l’uomo alla guida, a causa dell’alta velocità, ha perso il controllo del mezzo che si è scontrato contro il muro di una villetta, provocandone il crollo: dal tir sono uscite due persone che si sono subito date alla fuga. Nell’impatto due persone sono rimaste ferite, soccorse dai paramedici intervenuti a Park View, nel South Yorkshire, per trasportarli d’urgenza in ospedale. Ma una terza persona, una 50enne, non ce l’ha fatta ed è morta sul colpo.

Il drammatico incidente

Dopo aver colpito la donna, il veicolo ha proseguito la sua corsa finendo contro due auto parcheggiate, prima di concluderla contro l’abitazione. A seguito delle indagini quattro uomini sono stati arrestati; una vasta area del quartiere, attorno alla casa, è rimasta isolata mentre l’edificio, di nuova costruzione, ha subìto gravi danni con letti ed altri oggetti rimasti penzoloni e visibili dalla strada, dopo che il muro è crollato in seguito alla violenza dell’impatto.

La dichiarazione della polizia

La polizia del South Yorkshire ha confermato che a seguito della collisione “una donna è morta. Un Hgv precedentemente segnalato come rubato stava viaggiando lungo il Common Lane – hanno confermato gli agenti in una nota – verso Grimethorpe quando un agente di una pattuglia in viaggio nella direzione opposta ha invertito la marcia per seguire il camion che ha proseguito fino a Park View dove ha investito un pedone, due auto parcheggiate ed infine una casa”.