Home Spettacolo

Miss Italia 2018, insulti a Chiara Bordi perché senza una gamba: la giovane Miss ha risposto così

CONDIVIDI

Chiara Bordi insultata sul web

18 anni, bellissima ed è una delle candidate al titolo di Miss Italia 2018. Chiara Bordi gareggerà con una protesi e questa sua disabilità è stata oggetto di insulti sul web

Sono lontani i tempi nei quali veniva osannato soltanto un prototipo- molto distorto- di bellezza femminile, scatenando le polemiche sull’eccessiva magrezza delle Miss selezionate per partecipare alla kermesse di bellezza più famosa d’Italia: Miss Italia, per l’appunto. Il concorso ha sfidato quelli che venivano considerati dei veri tabù, eleggendo Denny Mendez (la prima Miss di colore della storia) e giungendo ad un’apertura a taglie considerate più morbide.

Oggi si è arrivati, per fortuna, a riconoscere la bellezza in tutte le sue forme. Si può essere belli pur essendo “diversi” da come ci vogliono o pur essendo disabili: ce lo insegna Chiara Bordi che sarà la prima ragazza a partecipare a Miss Italia con una protesi alla gamba.

Insulti social a Chiara Bordi, ad attaccare la giovane è un’altra donna

Capelli lunghi e scuri, come gli occhi, e un sorriso molto dolce. Chiara Bordi ha 18 anni e parteciperà a Miss Italia 2018 con la fascia di Miss Etruria. Originaria di Tarquinia, la giovane arriva a Miss Italia dopo aver vissuto un dramma difficile da metabolizzare. A qualcuno Chiara non piace.

Il motivo? La ragazza è disabile e non ha più una gamba per cui parteciperà al concorso con una protesi alla gamba. Cinque anni fa un incidente in motorino che ha decretato l’amputazione dell’arto. Sui social si sono scatenati gli insulti nei suoi riguardi e, ancora una volta, è stata una donna a scagliarsi contro un’altra donna (invece di dimostrarle solidarietà).

Secondo la signora Mirella, Chiara Bordi avrebbe uno scopo preciso: quello di andare più avanti possibile nella competizione, o addirittura vincerla, sfruttando la sua disabilità. Gli italiani, cioè, sarebbero portati a votarla per pietà, proprio perché impietositi dalla sua storia. E sebbene la sua sia una voce fuori dal coro, qualcun altro le ha dato man forte  postando commenti abbastanza crudeli.

Fai schifo, vattene a casa e non fare pena agli italiani che ti votano xke sei storpia”, il commento durissimo di Mirella sotto un post pubblicato dalla sorella di Chiara. La Miss ha risposto senza usare mezzi termini: “A me mancherà pure un piede ma a lei manca cervello e cuore, e quelle sono le uniche due vere qualità che, secondo me, contano”.

Chiara ha continuato il discorso su Facebook, scrivendo un lungo post: “A me il commento della ‘signora’ scivola completamente addosso. Dietro tutta questa cattiveria si nasconde frustrazione e insoddisfazione personale di gente che, invece di lottare contro i lati negativi della propria vita e cambiarli, preferisce cercare di scoraggiare gli altri e portarli al loro stesso livello. Mi dispiace il fatto che le sia arrivato come messaggio il ‘votatemi perché sono storpia’ e non il ‘guardatemi, mi manca un piede ma non ho paura di mostrarmi al mondo”.

Mettendo in chiaro come lei voglia far passare il messaggio che una persona disabile non deve sentirsi da meno delle altre e può aspirare di gareggiare, alla pari con le altre, in un concorso di bellezza.

Maria Mento

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news:
http://bit.ly/NewNotizieNews