Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Rapina violenta: rapinatore manda in coma un 23enne per pochi euro, ecco come l’ha ridotto 

0
CONDIVIDI

Trovato rapinatore che ha mandato 23enne in coma

Rapina violenta: rapinatore manda in coma un 23enne per pochi euro, ecco come l’ha ridotto 
Il rapinatore

Un rapinatore di 20 anni ha mandato in coma farmacologico un 23enne per pochi spiccioli, dopo una rapina violenta. I fatti sono avvenuti a Bologna: l’aggressione risale al 12 settembre e la polizia di Stato in meno di 24 ore ha individuato e fermato l’autore. Si tratta di Ionut Garleanu, un romeno di 20 anni, che ora si trova in custodia cautelare in carcere. 

Il giovane rapinatore è stato individuato nei prezzi dello stesso parcheggio dell’ex manifattura dove qualche giorno prima aveva aggredito la vittima. 

La violenta rapina a Bologna 

Il giovane rapinato ha solo pochi anni in più del suo aguzzino. La notte del 12 settembre il ragazzo era assieme ad un’amica: lui l’ha riaccompagnata al parcheggio a prendere l’auto ed i due si sono fermati a fumare l’ultima sigaretta. Scesi dalla vettura, due uomini con “forte accento dell’est” si sono avvicinati per offrirgli la droga.

Dopo che i due ragazzi hanno rifiutati uno dei due stranieri ha estratto un coltello ed ha chiesto denaro al ragazzo. Poi l’ha colpito con un violentissimo pugno al volto, facendolo cadere a terra. Il rapinatore ha frugato nelle tasche della vittima e poi è fuggito. La ragazza, che si era nascosta nella macchina ed è stata testimone della scena, ha chiamato l’ambulanza. Nel frattempo la giovane vittima giaceva a terra svenuta. 

La vittima ha 23 anni: è finita ricoverata nel reparto di rianimazione all’ospedale Maggiore di Bologna, in coma farmacologico. Ha subito delle gravi lesioni, è in condizioni serie ma non in pericolo di vita. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews