Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

“Se i figli di Salvini fossero vittime di incidente…” il post choc del piddino. Salvini: “Lascia stare i miei figli”

CONDIVIDI

“Se i figli di Salvini fossero vittime di incidente…”

“Se i figli di Salvini fossero vittime di incidente…” il post choc del piddino. Salvini: “Lascia stare i miei figli”

Post choc su Twitter da parte di un iscritto al Pd, di nome Giuseppe Rotondo, che ha scritto sul social: “Se vedessi sulla strada il figlio di #Salvini vittima di un incidente stradale, passerei avanti dicendo Prima i piddini” con hashtag #Salvini e #Migranti. 

Il post di Rotondo, iscritto al PD e che su Twitter si descrive come “Ricerca e Innovazione. Comunicazione e marketing. Relazioni pubbliche. Non profit fundraising” ha creato molto scalpore. Rotondo ha chiuso il suo profilo sui social media ma lo screenshot ha fatto il giro dei social. 

Il post ha fatto rapidamente il giro del web ed è stato commentato anche dal ministro dell’Interno che ha scritto: Cretino, lascia fuori dalle polemiche i miei figli. P.s. Il “signore” si dichiara iscritto al Pd.”. 

Le scuse di Rotondo: “Chiedo scusa a Salvini”

Dopo l’incidente, Rotondo ha chiesto scusa a Salvini.
Chiedo scusa a Matteo Salvini e alla sua famiglia. La mia è stata un’uscita infelice e inopportuna, di cui  riconosco la gravità e della quale mi assumo pienamente la responsabilità. Avrei voluto raccontare un paradosso, e invece ho commesso un grave errore, con il risultato di una frase ingiustificabile, nella quale non mi riconosco affatto” ha commentato Rotondo.

Averla condivisa sui social, poi, ha provocato un effetto a valanga, di un pensiero  mal espresso. Mi sento anche di chiedere scusa al Partito Democratico di Milano, perché le mie parole non sono in alcun modo compatibili con i valori che io stesso in questi anni ho portato avanti, come il rispetto e il rifiuto dell’odio nei confronti dell’avversario politico”. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews