Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Lo squalo bianco si arena in spiaggia. I bagnanti provano a salvarlo, ma la fine è tristissima

CONDIVIDI

squalo Squalo spiaggiato, non basta l’intervento dei bagnanti

Un grande squalo bianco si è arenato su una spiaggia negli Stati Uniti, pochi giorni dopo che un uomo è rimasto ucciso mentre stava per entrare in mare.

Nel corso di quest’estate, l’attività degli squali bianchi è stata notevolmente elevata al largo delle coste del Massachusetts.

Gli allarmi inerenti ai pericoli causati dai temibili predatori sono stati molti, in particolare dopo che un uomo di 26 anni è stato ucciso dopo essere stato morso durante il fine settimana.

Joe Booth, un pescatore e surfista locale, ha descritto l’attacco come un “incubo”. Pochi giorni dopo, è apparso online il filmato di un gigantesco squalo bianco che si è arenato su una spiaggia vicina.

Inutili i tentativi di salvargli la vita

Nella clip, si vede lo squalo adagiato sulla White Crest Beach, mentre lotta disperatamente per sopravvivere. Ad un certo punto intervengono i bagnanti, che provano a salvarlo versandogli addosso dell’acqua raccolta con dei secchi per bambini.

Inoltre, i bagnanti hanno anche scavato un canale nella sabbia per aiutarlo a tornare in mare.

Tuttavia i loro sforzi non sono stati sufficienti per salvare lo squalo: il gigantesco animale non ce l’ha fatta a sopravvivere.

La polizia ha detto che i primi accertamenti hanno chiarito che il grande squalo bianco era malato o ferito. Il filmato è stato caricato su Twitter e ha già suscitato scalpore sui social media.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: