Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Passeggero fatto spostare sull’aereo: “Il suo posto va a un disabile”. Ma invece ci fanno sedere la Boldrini (che ha poi smentito su Facebook: “Fake news”)

CONDIVIDI

Passeggero fatto spostare di posto: ecco cosa è successo  

Passeggero fatto spostare sull’aereo- “Il suo posto va a un disabile”. Ma invece ci fanno sedere la Boldrini -min

Un passeggero è stato fatto spostare sull’aereo con la scusa di lasciare il posto ad un “disabile”. Ma quando ha visto chi si era davvero seduto al suo posto, non ha potuto trattenere lo stupore. Altro che disabile: non era altro che l’ex presidente della Camera, Laura Boldrini. 

Il protagonista, suo malgrado, della vicenda è un imprenditore italiano, Duilio Paolino. L’uomo era sul volo AZ1391 che, nel pomeriggio del 16 settembre, partiva dall’aeroporto Colombo di Genova fino a Fiumicino. 

In quel momento sull’airbus si trovava anche Laura Boldrini che rientrava nella capitale da Savona. 

“Mi hanno fatto alzare, e poi…”

Duilio Paolino, dopo essere tornato nel Cuneese, ha deciso di informare di quanto era accaduto l’ufficio relazioni col pubblico Alitalia. Ecco cosa è avvenuto, raccontato con le sue stesse parole. 

“Avevo prenotato il volo 1391 e avevo effettuato regolare pagamento upgrade con scelta del posto. Al momento della registrazione mi viene comunicato che sono stato spostato al 20C senza che nessuno faccia riferimento al fatto che io avevo pagato 15 euro proprio per quello spazio; ma mi è stata data la motivazione secondo la quale una persona portatrice di handicap avrebbe dovuto avere quel posto. Non ho fatto alcuna obiezione e non ho nemmeno pensato a chiedere il rimborso” racconta. 

Salito a bordo l’imprenditore si rende però conto del fatto che, al posto della persona disabile che (stando alle dichiarazioni del personale) avrebbe dovuto sedersi in loco, nel suo posto c’era la Boldrini. “Con grande stupore e arrabbiatura, ho constatato che il mio posto era stato assegnato ad un politico e ai suoi accompagnatori. Non contesto il fatto che mi sia stata raccontata una bugia, ma è stato fuori luogo il modo e il comportamento adoperati dalla compagnia di fronte a clienti come il sottoscritto che paga regolarmente il biglietto e in viaggio per lavoro”. 

La discussione nata a bordo è terminata con la promessa, da parte dell’imprenditore, di scrivere ad Alitalia. “Certe persone dovrebbero sedersi in quei posti dove siedono tutti, forse per cominciare a girare quel film ‘Ritorno alla normalità” ha commentato. 

Flavio Alivernini, responsabile della comunicazione per la parlamentare di LeU ha comunicato che “Boldrini non è al corrente della vicenda e non ha fatto nessuna richiesta di una particolare collocazione a bordo dell’aereo”. 

AGGIORNAMENTO: doveroso postare lo status Facebook postato dalla stessa Boldrini, che ha categoricamente smentito la cricostanza che vi abbiamo riportato (riportandola a nostra volta dalla fonte citata dalla ex presidente dalla Camera)

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews