Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Ragazzino si ribella alla rapina e viene accoltellato: choc in stazione a Bergamo 

CONDIVIDI

Ragazzino si ribella alla rapina e viene accoltellato 

Ragazzino si ribella alla rapina e viene accoltellato: choc in stazione a Bergamo

Un 16enne si è ribellato alla rapina ed è stato accoltellato. Il fatto è avvenuto alla stazione di Paderno Robbiate, in provincia di Bergamo, attorno alle 22.30 di mercoledì sera. Il 16enne ha rimediato una coltellata da un uomo di origine straniera che cercava di rubargli lo zaino. Il ragazzo però ha resistito alla rapina, e l’aggressore l’ha colpito con un coltello. 

Il ragazzo ha raccontato ai carabinieri di essere appena sceso dal treno da Carnate Bergamo Milano che aveva fatto sosta in stazione a Paderno.
Uno sconosciuto, un uomo di origini africane come l’ha descritto il 16enne, ha cercato di strappargli lo zaino. 

Il giovane però non aveva alcuna intenzione di farsi rapinare e quindi ha lottato. La diatriba è terminata con il ferimento del ragazzo da parte dello straniero. Il rapinatore quindi è fuggito. 

Ferito al braccio per aver resistito alla rapina 

I volontari hanno soccorso il ragazzino della Croce Bianca, invece i carabinieri della compagnia di Merate l’hanno ascoltato ed ora stanno acquisendo i filmati per identificare l’aggressore. Le ferite causate al giovane sono state suturate in ospedale e sono guaribili in 2 settimane. 

Sbotta e non nasconde insoddisfazione l’assessore alla sicurezza della Regione Lombardia Riccardo De Corato: “Siamo arrivati al limite della sopportazione. Pendolari, sia studenti, sia lavoratori, turisti e personale viaggiante e non, non possono rischiare la vita ogni volta che mettono piede in una stazione o su un vagone Trenord”.