Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Settantenne rapinata e poi stuprata: incubo maniaco nella grande città italiana 

CONDIVIDI

Settantenne rapinata e stuprata, maniaco a Milano 

Terrore per la presenza di probabile maniaco a Comasina, periferia nord di Milano, dopo che una settantenne è stata rapinata e poi stuprata. L’anziana donna è stata violentata nella sua abitazione, dove è anche stata rapinata da un malvivente. 

Settantenne rapinata e poi stuprata: incubo maniaco nella grande città italiana Sta indagando sull’aggressione un pool della procura di Milano che si occupa delle violenze contro bambini e donne.
Il fatto è avvenuto sabato 22 settembre: la donna era uscita di casa per andare a fare la spesa, ma lo sconosciuto l’ha seguita fin dentro casa sua, l’ha violentata e l’ha rapinata. 

Stesso episodio era avvenuto ad una altra donna anziana, solamente qualche giorno prima. Viste le analogie la polizia pensa che si tratti dello stesso aggressore che usa sempre il medesimo modus operandi. 

Incubo maniaco alla periferia di Milano 

Per ora non ci sarebbero elementi che permettono di risalire al colpevole della brutale aggressione, e le donne del quartiere hanno molta paura. Le autorità hanno mantenuto il silenzio totale ed il riserbo sulle indagini per non pregiudicarle, ma secondo indiscrezioni ci sarebbe almeno un sospetto. 

La zona è la stessa dove l’estate scorsa una donna di 80 anni era stata violentata da uno straniero rimasto non identificato. La paura, ovviamente, è palpabile, specialmente per le donne che vivono da sole. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews