Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Studente sfregiato da guancia a guancia per una rapina, incontra i suoi aguzzini: niente carcere per loro 

CONDIVIDI

Studente sfregiato, niente carcere agli aggressori 

È rimasto sfregiato al volto per sempre. Una cicatrice orrenda che gli corre da guancia a guancia, e tutto per una crudele rapina. 

Studente sfregiato al volto per una rapina, trovati i suoi aggressori: niente carcere per loro
Il terribile sfregio che ha subito Zeno Conzato

Zeno Conzato, giovane studente vicentino dell’Accademia delle Belle Arti, ha subito una grave aggressione da parte di tre giovani di origine straniera, lo scorso aprile in via Brigata Granatieri in Sardegna. 

Gli aggressori, un gruppetto di tre, gli hanno rubato il giubbotto e lo hanno sfregiato quando lui ha chiesto che gli venisse restituito. Il giovane vicentino ha riportato una profonda ferita al viso, uno sfregio da guancia a guancia che rimarrà per sempre. 

I tre aggressori, Y.N.D., 26 anni, residente a Noventa; A.B., 22, residente in città e B.I.B., di 25, residente a Castegnero, sono indagati per rapina impropria aggravata e lesioni volontarie aggravate. 

Divieto di avvicinarsi alla giovane vittima 

Zeno, rimasto sfregiato a vita, nelle settimane successive si è anche trovato sul treno (che usa per andare a Venezia a studiare) uno dei suoi aggressori. Quest’ultimo, per non farsi riconoscere, si è calato sul viso il capellino. Il giovane ha subito denunciato il fatto, ma tutto ciò che il giudice ha disposto è stato il divieto di avvicinarsi a Zeno Conzato per i tre stranieri. 

In sostanza, stante la pericolosità dei tre soggetti, il sostituto procuratore ha chiesto solo il “divieto di avvicinamento ad almeno 300 metri dallo studente per gli indagati”. 

Secondo il Giudice per le indagini preliminari i tre formano una sorta di mini gang, sono “soggetti evidentemente connotati da indole aggressiva e violenta nonché senza scrupoli”. Ora la famiglia e l’avvocato di Zeno hanno chiesto il giudizio immediato ed il foglio di via per i tre stranieri. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews