Home Tempi Postmoderni

Natura shock: enorme pitone sta per mangiarsi un pollo, quando viene beffato – VIDEO

CONDIVIDI
Serpente
(screenshot video)

Il tentativo di assalto ai danni di un pollo fallito da un enorme pitone è stato ripreso e postato sul web diventando virale, ma il successo del video è dovuto ad un trucco.

Un breve video che mostra il tentativo di caccia di un enorme rettile è diventato nelle ultime ore virale dopo essere stato condiviso sui social. La particolarità del video non è tanto l’accaduto, ma piuttosto le dimensioni gargantuesche del predatore. Nel video vediamo un tubo in plastica blu, legato  ad una corda in un’estremità, al termine del quale c’è un pollo vivo utilizzato come esca. Attorno alla laboriosa trappola è stata costruita una staccionata, al fine di obbligare il serpente ad assalire la preda passando per il tubo.

Spiegato il setting, ecco ciò che accade: la monumentale creatura viene attirata dall’odore della preda nella zona, emerge dall’acqua quindi con uno scatto improvviso si infila dentro al tubo, convinto di aver facilmente la meglio sul pollo. Non appena entra nel tubo, però, il serpente rimane bloccato e si dimena vanamente nel tentativo di liberarsi.

Serpente gigante intrappolato: video modificato per ottenere click

Come detto ciò che incuriosisce gli utenti sono le dimensioni mostruose del serpente, in effetti vedendo il video con sguardo disattento ci si trova di fronte ad un animale che somiglia per grandezza alla temibile anaconda. Basta osservare meglio il video per rendersi conto, non solo che l’inquadratura è sgranata, ma anche molto ravvicinata. Con una breve ricerca ci si accorge che lo stesso video era stato postato mesi prima (9 per l’esattezza) senza con un inquadratura che permetteva di osservare le reali dimensioni del rettile. Ci si accorge quindi che non si tratta di un’anaconda ma di un pitone, anche se di dimensioni ragguardevoli.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews