Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Versa candeggina su passeggeri sbracati in metro: follia pseudo femminista dalla Russia

CONDIVIDI
Femminista russa
(Screenshot Video)

Femminista Russa versa della candeggina sulla patta dei pantaloni di alcuni passeggeri sbracati in metro, per combattere il manspreading.

Nel mondo si è diffusa una campagna contro quello che in Inghilterra chiamano ‘manspreading‘, ovvero l’abitudine degli uomini a stare seduti con le gambe allargate. A Madrid sono stati addirittura arrivati a bandire la pratica come mal costume poiché in tal modo gli uomini varcano il confine del proprio posto a sedere e mettono a disagio gli altri passeggeri (specialmente le donne) costringendoli ad alzarsi.

Insomma si tratta di un’azione tesa a eliminare una cattiva abitudine e permettere a tutti di sedersi su un mezzo pubblico senza sentirsi a disagio. Una versione decisamente più estrema delle proteste spagnole è andata in scena in Russia, dove il manspreading, non è stato interpretato solamente come una prevaricazione sul passeggero che è seduto accanto, ma come un vero e proprio gesto esposizione della propria virilità.

Femminista versa candeggina sui passeggeri della metro

A prendersi la briga di “sensibilizzare” le coscienze sull’annoso problema del manspreading a San Pietroburgo è stata la ventenne studentessa di legge nonché femminista convinta Anna Dovgalyuk, nota per la sua campagna di sensibilizzazione in lingerie sugli upskirt in luogo pubblico. Anna sostiene che la pratica non è solo una prevaricazione sul prossimo, ma anche una forma di aggressione di genere, dato che tenendo le gambe aperte gli uomini mostrano la propria virilità.

Per combatterla ha deciso di marchiare tutti quegli uomini che tenevano tale posizione sulla metro di San Pietroburgo, come? Versando sulla parte interessata un mix di candeggina concentrata e acqua così da far scolorire la parte colpita istantaneamente. Il tutto è stato ripreso e postato su Youtube generando numerose critiche: il video infatti è stato rimosso dopo alcune ore di presenza, anche se è ancora possibile trovarlo su altre piattaforme.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews