Home Notizie di Calcio e Calciatori

Roma-Lazio: alla vigilia del derby, parlano due ex (Angelo Di Livio e Fernando Orsi)

CONDIVIDI


E’ tempo di derby nella Capitale.

Uno dei derby più sentiti d’Italia, quello tra Roma e Lazio, andrà in scena domani alle ore 15 all’Olimpico. Sarà il primo match della sesta giornata di Serie A e significherà tanto per entrambe le squadre (e non solo perché nella Capitale vincere il derby ha un valore che viene sotto solamente la vittoria di un titolo – e nemmeno sempre): da un lato, infatti, c’è una Lazio che viene da diverse vittorie consecutive; dall’altro c’è la Roma che – dopo un avvio di stagione horror, ha travolto il Frosinone penultimo – . Per entrambe le squadre, insomma, vincere è fondamentale: per i biancocelesti per proseguire l’ottimo momento, per i giallorossi per dare la svolta definitiva alla stagione.

Alla vigilia del derby, quindi, è tempo di interpellare ex campioni che hanno vissuto sul campo questo importantissimo incontro.

Così ha fatto la redazione di Sportnews.eu, che ha sentito Angelo Di Livio (che è cresciuto nelle giovanli della Roma, ma non ha mai disputato un match ufficiale con la casacca dei giallorossi). Dopo aver dato un parere sul momento delle due squadre (“Chi ci rimette di più da questo derby è la Roma. Ha battuto il Frosinone, ma conta poco. Sarà un derby sentitissimo, è comunque una partita diversa da tutte le altre, oggi ancor di più. La Lazio viene da quattro vittorie consecutive, ma secondo me non è ancora al top della condizione. Sono due squadre che cercano entrambe la migliore condizione”), s’è espresso con un pronostico molto diplomatico: “Partita difficile da pronosticare, penso che la Roma se vuol superare questo momento deve battere la Lazio. Deve far scattare quella scintilla che gli possa permettere di superare questo momento di crisi. Chi vince il derby acquista forza, sicurezza e fiducia e quindi è davvero una partita fondamentale”.

Per la par condicio, Sportnews.eu ha intervistato anche Fernando Orsi (cresciuto nella Roma, ma giocatore di lungo corso della Lazio, con la cui casacca ha disputato 125 gare ufficiali). E dopo il parere sul momento delle squadre (“Passano momenti diversi, è vero, ma il derby azzera un po’ tutte queste situazioni mentali e di risultato. Il derby dà delle sensazioni e delle emozioni che vanno al di là dell’aspetto tecnico. E’ una sfida che lascia sempre spazio a risultati imprevedibili. Vedendola adesso la situazione, sembra che la Lazio stia meglio, ma forse soltanto per la classifica; ho tanta esperienza di derby e so che spesso vince la squadra che alla vigilia pare più in difficoltà. Ci sono tante cose che incidono sul risultato di un match simile, è comunque un derby aperto”), anche per lui è giunto il momento di dare un pronostico – ma è stato molto meno dipolmatico di Di Livio: “Parlo da tifoso, anche se non dovrei. Vince la Lazio”.

Chi avrà ragione?

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News.
Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news:http://bit.ly/NewNotizieNews