Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

È stata depositata una legge contro la macellazione rituale islamica ed ebraica: cosa cambia 

CONDIVIDI

Legge contro la macellazione rituale 

Alcuni esponenti della Lega hanno depositato legge contro la macellazione islamica ed ebraica. La senatrice ligure Stefania Pucciarelli, ma anche il suo collega  Alex Bazzaro hanno ideato un testo dove si chiede la cancellazione di tutte le deroghe alla macellazione. 

Ad oggi la legge italiana (in linea con quella dell’Unione Europea) preveda che non sia possibile per alcun motivo, neppure per questioni religiose, che l’animale non sia stordito prima del macello.

È stata depositata una legge contro la macellazione islamica ed ebraica: cosa cambia Nel 2013 però è entrata in vigore una direttiva relativa alla protezione degli animali durante l’abbattimento che permette “deroghe” per motivi religiosi. In Italia, perciò, sono presenti delle deroghe della legislazione italiana per la macellazione rituale kosher (ebraica) ed halal (islamica). Esse permettono ad alcuni macelli di procedere a questa macellazione particolare, nella quale è necessario che l’animale sia sgozzato rimanendo cosciente fino alla morte e senza essere stordito.

“Si fa in Europa e si può fare in Italia”

Una pratica, questa, ritenuta barbara perché contraria al divieto di infliggere inutili sofferenze all’animale. 

Effettivamente in molti Paesi europei come Polonia, Danimarca, Norvegia, Svezia, Islanda, Lituania, Belgio e Svizzera, la macellazione rituale è proibita perché causa sofferenze inutili all’animale. 

“Si tratta solo di rispetto dell’animale in quanto essere senziente. Vengono uccisi senza pietà”, hanno spiegato fonti della Lega.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews