Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Choc in Sicilia, distrutta e rubata la lapide del piccolo Loris. “A chi dà fastidio questo bimbo?”

CONDIVIDI

Choc, distrutta lapide del piccolo Loris 

Choc in Sicilia, a Santa Croce Camerina, dove è stata distrutta la lapide del piccolo Loris Stival. La vicenda della morte del ragazzino siciliano, trovato strangolato in un canale e per il quale omicidio è stata condannata la madre Veronica Panarello, ha scioccato il paese. Ma ora un doppio dolore: la lapide posta sul luogo del ritrovamento del corpo è stata distrutta e trafugata da soggetti ignoti, scatenando l’indignazione. 

Choc in Sicilia, distrutta e rubata la lapide del piccolo Loris. “A chi dà fastidio questo bimbo?”
Foto di Paolo Mandarà

Non c’è più alcuna traccia della targa di marmo che era stata fatta mettere dal nonno di Loris, Franco, per volere della madre del ragazzino. Sulla lapide Veronica aveva fatto incidere una frase: “Colui che vive dentro di noi, non morirà mai”. 

Vuol dire che questo bambino dà ancora fastidio a qualcuno. Dopo quattro anni non lo lasciano riposare in pace” commenta il nonno. Ma quello è un luogo importante per il piccolo Loris e la sua famiglia. “Qui è dove è stato trovato morto mio nipote, al cimitero c’è il suo corpo, ma qui ci sarà per sempre la sua anima” ha detto il nonno, che ha promesso che farà costruire una lapide nuova e più bella. 

Barbara d’Urso choc: “Non me ne frega di Veronica”

Anche Barbara d’Urso ha commentato la notizia della sparizione della lapide di Loris. “Ora dirò una cosa impopolare. Ma a me della reazione a questa notizia di Veronica Panarello, in carcere per la morte di Loris, non frega niente. Mi dispiace per il papà Davide, nonno Franco e per il fratellino” ha commentato pungente la conduttrice tv. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews