Home Notizie di Calcio e Calciatori

Cristiano Ronaldo e l’accusa di stupro: il ‘The Sun’ parla di documenti riservati che lo inguaierebbero

CONDIVIDI
Cristiano Ronaldo
(Websource)

Cristiano Ronaldo è uno stupratore? Questa la domanda che sorge spontanea a tutti dopo le accuse della modella statunitense ed il recente video pubblicato dal ‘The Sun’.

Nei giorni scorsi la modella statunitense Kathryn Mayorga ha denunciato pubblicamente Cristiano Ronaldo di averla violentata in una camera d’albergo nel 2009 a Las Vegas. Il campione della Juventus ha negato che si sia verificata l’aggressione e ha sostenuto tramite i social che la ragazza intende ottenere notorietà mettendolo in cattiva luce: “Smentisco fermamente le accuse che sono state mosse contro di me. Lo stupro è un crimine abominevole che va contro tutto quello che sono e in cui credo. Non alimenterò lo spettacolo mediatico montato da chi vuole promuoversi a mie spese e la mia coscienza mi permetterà di aspettare con tranquillità l’ esito di qualsiasi indagine”, ha scritto sul proprio profilo Twitter Ronaldo.

Cristiano Ronaldo ed il video della serata a Las Vegas

Il post di Cr7 sembrava avesse messo la parola fine alle illazioni, ma questa mattina il tabloid britannico ‘The Sun‘ ha pubblicato un articolo in cui smentisce le dichiarazioni del fuoriclasse portoghese ed in cui si può vedere un video che lo ritrae in compagnia della ragazza. Le immagini non mostrano nulla di scabroso, i due erano stati presentati poco prima nel privé da amici comuni e si vedono mentre scherzano e ballano insieme.

Ciò che il video non mostra è quanto accaduto dopo: secondo quanto sostenuto dalla ragazza in seguito i due si sarebbero appartati in camera e mentre si trovavano a letto, lei avrebbe chiaramente detto ‘No’ ad un rapporto sessuale completo, ma Ronaldo avrebbe forzato lo stesso il rapporto. Il calciatore nega, ma il ‘The Sun‘ sostiene di aver trovato dei documenti legali riservati in cui è scritto palesemente che Ronaldo aveva ricevuto un ‘no’ dalla modella e che avrebbe incaricato un team di “Fixer” (protettori della privacy dei personaggi famosi) di sistemare la vicenda e gettare fango sulla modella.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews