Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Mette a letto il figlio e si toglie la vita. La tragedia silenziosa di una madre di 27 anni

CONDIVIDI

Mette a letto il figlio e si toglie la vita: tragedia in UK

La tragedia di Victoria Pocock, una donna di 27 anni che viveva in Inghilterra, ha sconvolto il Paese e anche l’estero. 

Mette a letto il figlio e si toglie la vita. La tragedia silenziosa di una madre di 27 anni

La donna ha messo a letto il figlio, ha atteso che il compagno si addormentasse e poi si è tolta lv una, impiccandosi. La donna era stata licenziata dall’impresa di pulizie di un ambulatorio medico dove lavorava. Il fatto l’aveva sconvolta, la donna temeva le conseguenze della perdita del lavoro e per questo si sarebbe impiccata. 

Ma dietro la tragedia ci sono strascichi ben più pesanti che il solo licenziamento: Victoria Pocock combatteva da anni contro la depressione. La perdita del lavoro quindi ha solo riaperto delle vecchie ferite mai sopite nell’anima della donna. 

A scoprirla è stato il compagno 

A scoprire il fatto è stato il compagno di Victoria Pocock, che alzandosi ha visto che non era a letto ed è andato a cercarla. L’uomo ha tentato di rianimare la 27enne, ha chiamato i medici, ma per Victoria non c’era più nulla da fare. 

Come riporta Metro, Victoria Pocock sembrava felice. Aveva avuto un bambino, che aveva due anni, era fidanzata, sembrava contenta di ciò che aveva. Ma la depressione, un male terribile, la minacciava. 

Dalle analisi sul corpo della povera 27enne non sono risultati segni di autodifesa ed è stata confermata la tesi del suicidio. Il compagno, che ora dovrà crescere da solo il figlio, è distrutto dal dolore per la perdita della amata Victoria. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews