Home Cultura

Martin Guevara percorrerà la Sicilia a piedi per realizzare il sogno dello zio: il ‘Che’

CONDIVIDI
Sicilia
(Websource)

Martin Guevara Duarte, nipote dell’iconico Che Guevara, percorrerà a piedi tutta la Sicilia per realizzare il sogno dello zio.

Figlio di una famiglia benestante e laureato in medicina, Ernesto Guevara detto ‘Che‘ è morto il 9 ottobre del 1967 ad opera di alcuni militari Boliviani. Instradato al comunismo dalle ideologie della madre, Ernesto è presto diventato un convinto assertore dei diritti civili e un difensore dei poveri, degli oppressi e dei popoli resi schiavi dal colonialismo del vecchio e nuovo continente. Il suo esempio e le sue parole hanno lasciato il segno nel corso dei decenni elevandolo a simbolo della lotta contro le ingiustizie.

Se queste brevi nozioni sulla sua vita e sulla sua persona sono di dominio pubblico, meno conosciuta – anche se ben illustrata nel film ‘Il diario della motocicletta‘- era la sua passione per i viaggi e l’esplorazione di nuove culture e paesaggi. Il suo più grande sogno di viaggiatore era quello di percorrere un giorno la Sicilia a piedi, partendo dalla parte nord occidentale per finire con quella sud orientale, un sogno che suo malgrado non ha mai potuto portare a compimento.

Martin Guevara percorrerà la Sicilia a piedi per esaudire il sogno dello zio

Oltre mezzo secolo dopo la prematura morte di Ernesto Guevara, il suo sogno verrà realizzato dal nipote Martin Guevara Duarte. Lo scrittore ha deciso di onorare il desiderio dello zio proprio nei giorni del 51° anniversario della sua morte e a partire da domenica prossima. Insieme ad un gruppo di volontari Martin partirà giorno 7 ottobre da Mozia-Stagnone (provincia di Trapani) per arrivare 6 settimane dopo, il 18 novembre, a Kamarina (provincia di Ragusa). Il gruppo si muoverà a piedi attraversando l’antica trasversale sicula (623 chilometri), in un percorso che permetterà loro di respirare i profumi e vivere l’atmosfera di una regione unica nel suo genere.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews