Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Esplosione in un ex inceneritore, operaio cade da 5 metri d’altezza: è l’ennesima morte sul lavoro 

CONDIVIDI

Esplosione in ex inceneritore a Reggio

Tragedia in periferia di Reggio Emilia, dove si è verificata un’esplosione in un ex inceneritore. La tragedia è avvenuta nell’ex inceneritore Iren di via dei Gonzaga a Sesso. Un silos di acetilene è esploso, ed un operaio è rimasto ucciso nello scoppio. 

La tragedia, l’ennesima morte sul lavoro, è avvenuta alle 8.30 mentre erano in corso alcuni lavori nell’impianto. Nessun altro lavoratore è rimasto ferito. 

Esplosione in un ex inceneritore, operaio cade da 5 metri d’altezza: è l’ennesima morte sul lavoro 
Foto da La Gazzetta di Reggio

Secondo la stampa locale, la vittima è un 45enne, di origine sarda. L’esplosione, sempre secondo le prime informazioni, sarebbe avvenuta mentre l’uomo stava lavorando ad una saldatura in un cestello, a diversi metri d’altezza. L’uomo stava lavorando alla manutenzione quando è avvenuta la terribile esplosione. 

Sbalzato da cinque metri d’altezza

In seguito all’esplosione il 45enne è stato sbalzato a terra ed è morto sul colpo. 

Sul posto, dopo l’esplosione, sono giunti i sanitari del 118. automedica e ambulanza, e i vigili del fuoco. Purtroppo per l’uomo colpito dall’esplosione non c’era più niente da fare. Polizia, carabinieri e la questura sono intervenuti con la Scientifica per chiarire i contorni della tragedia. 

Il silos, che doveva contenere olii esausti, sarebbe stato vuoto al momento dell’esplosione.  

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews