Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Nuova forte scossa nel Catanese: la gente si riversa per strada, si creano faglie nell’asfalto

CONDIVIDI

Nuova scossa nel Catanese, paura nelle strade

Nuova scossa magnitudo 3.4 nel catanese, con epicentro Biancavilla Etnea. Il sisma colpisce ancora la provincia di Catania e terrorizza le persone: dopo lo sciame chimico della mattinata, anche ieri sera un’altra scossa è stata avvertita dalla popolazione di Biancavilla, provincia di Catania. 

Nuova forte scossa nel Catanese: la gente si riversa per strada, si creano faglie nell’asfaltoLa popolazione ha subito avvertito la scossa e terrorizzata si è riversata in strada. Il sisma è stato notevolmente più forte e avvertito rispetto a quelli di settimana scorsa; è stato percepito anche in comuni vicini, come Ragalna, Paternò, Santa Maria Di Licodia e Adrano. 

Molte persone, impaurite dopo l’ennesima forte scossa, hanno deciso di dormire in macchina. Ad Adrano le scuole sono rimaste chiuse per sicurezza; invece a Santa Maria di Licodia dove le scuole sono rimaste aperte la maggior parte dei bambini non si sono presentati.

Via Mazzini è stata chiusa al traffico a causa del crollo di alcuni calcinacci e l’immobile di Via Ingiulla è stato sgomberato perché inagibile: 8 persone dormono in tenda. La scossa ha diffuso ancora la paura in tutti i paesi del versante sud etneo. 

I dati dell’ennesimo sisma

I dati dell’INGV sono i seguenti: la scossa è stata molto più potente delle precedenti, con magnitudo 3.4, con epicentro a Biancavilla (CT) e coordinate geografiche (lat, lon) 37.65, 14.88 ad una profondità di 4 km. È avvenuta alle 23.09 del 9 ottobre. 

Si tratta dell’ennesima scossa di terremoto che colpisce il territorio, e Biancavilla sembra essere particolarmente interessata dagli eventi sismici. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews