Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

L’Etna rischia di sprofondare in mare? Si rischia un drammatico tsunami? Ecco cosa dicono gli esperti

CONDIVIDI

L'etna sta scivolando in mareL’allarme è stato lanciato dagli esperti: il vulcano rischia di scivolare in mare a causa della forza di gravità. Si teme uno spaventoso tsunami

Il versante sud-orientale del vulcano Etna sta lentamente scivolando in mare. La causa sarebbe la forza di gravità e non il peso del magma rilasciato, come invece si credeva in origine. Qualora dovesse aprirsi questo spaventoso scenario lo scivolamento produrrebbe degli effetti apocalittici, scatenando anche uno spaventoso tsunami. A rivelare tutto ciò è stato uno studio condotto nell’arco di un anno (2016-2017) e pubblicato su Science Advances.

L’Etna sta scivolando in mare, quali scenari possibili?

L’Etna sta scivolando in mare e purtroppo non è la trama di un film di fantascienza. La forza di gravità starebbe agendo sul versante sud-orientale del vulcano spingendolo verso il Mar Jonio. I movimenti del fianco, inoltre, sarebbero episodici e quindi non legati alla pressione del magma sottostante.

Lo studio è stato condotto da un team di ricercatori del GEOMAR (ex istituto Leibniz, con sede in Germania) che per un anno (dal 2016 al 2017) hanno scandagliato i le acque del Mar Mediterraneo che si stagliano dinanzi all’Etna per monitorare gli spostamenti dei fondali marini. Gli esperti hanno utilizzato degli appositi trasmettitori che hanno dimostrato- grazie agli aumenti di pressione- come ci sia il movimento del fianco del vulcano.

Pare che gli studiosi del GEOMAR non si siano espressi approfonditamente sulle varie ipotesi relative a quello che potrebbe verificarsi. Certo è che la situazione del vulcano dovrà essere, in futuro, costantemente monitorata. Questo, purtroppo, non significa che si possa prevedere il momento X nel quale si potrebbe scatenare la probabile tragedia.

Le analisi condotte dall’istituto tedesco hanno spiegato, per il momento, quale sia lo stato delle cose ma si comprende benissimo quale potrebbe essere uno dei catastrofici scenari che attende la Sicilia e tutte le zone circostanti: il collasso dell’Etna in mare potrebbe scatenare un maremoto di portata impressionante, di quelli che potrebbe avere pochi precedenti a livello storico.

Maria Mento

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news:
http://bit.ly/NewNotizieNews