Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Maltempo e disagi in varie parti d’Italia: c’è un morto in Sardegna, dove “non bisogna abbassare la guardia”

0
CONDIVIDI
Maltempo - donna con ombrello
Foto d’archivio

Maltempo, c’è un morto in Sardegna

Sardegna, Liguria e Piemonte stanno venendo colpite da maltempo particolarmente intenso.

Specialmente in Sardegna, la situazione è particolarmente critica: una donna – Tamara Maccario – risultava dispersa ed è stata trovata senza vita dai soccoritori. La donna – 45 anni – si trovava in auto insieme al marito e alle tre figlie, cercando di fuggire alla furia del maltempo: ad un tratto, intorno alla mezzanotte di ieri, il mezzo è stato travolto dall’acqua e la famiglia s’è trovata a separarsi. La figlia maggiore è stata trovata dai soccorritori aggrappata a un albero, le altre due si erano rifugiate in un casolare. Anche il marito è stato poi trovato alcune ore dopo in una casupola. Nulla da fare, invece, per la donna, che ha perso la vita.

Risulta ancora dispero un pastore della zona di Castiadas, comune italiano sparso di 1 659 abitanti della provincia del Sud Sardegna, tra le aree che ha riportato i peggiori danni. Assieme alle zone del Sulcis e nei territori dei comuni di Uta, Santadi e San Sperate.

Per intendere l’entità del dramma, bisogna pensare che diverse persone sono state soccorse dai Vigili del Fuoco con i gommoni mentre si trovavano sui tetti tanto delle auto quanto delle abitazioni per sfuggire agli allagamenti.

Nonostante il peggio sia scampato, comunque, continua l’allerta rossa, come annunciato da Donatella Spano, Assessore della Difesa dell’Ambiente della Regione Sardegna: “La situazione è in miglioramento”. Ma ad ogni modo “può piovere ancora in diverse zone, quindi non bisogna abbassare la guardia, noi abbiamo mantenuto l’allerta rossa”.

Maltempo, situazione d’allerta anche in Piemonte e Liguria

Allerta gialla anche in Piemonte, dove si sono verificati rovesci e temporali anche di forte intensità, più frequenti e diffusi sui settori sud-occidentali. Un ponte è stato chiuso a Torre Pellice, nel Torinese, a scopo precauzionale in seguito all’innalzamento del livello dell’acqua. E sempre a causa del maltempo un camion è andato a sbattere contro le barriere di cemento a lato di un viadotto dopo lo svincolo di Ivrea, causando la chiusura dell’autostrada A5 Torino-Aosta in direzione del capoluogo valdostano.

Piogge intense anche in Liguria dalla notte scorsa: nessuna particolare criticità ma allerta arancione in tutta la regione (ad eccezione di Ponente, dove è stata diramata allerta rossa). Situazione sotto controllo anche nella zona del crollo del ponte Morandi.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News.
Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews