Home Tempi Postmoderni

No bra day, gli scienziati raccomandano le donne di non indossare reggiseno. E ci spiegano il perché

CONDIVIDI
No Bra Day
(Websource)

In occasione del ‘No Bra Day 2018’ gli scienziati raccomandano alle donne di non indossare il reggiseno e spiegano il perché questo non causi danni.

Tra le tante mode diffuse nell’ultimo periodo il ‘No Bra Club‘ è una di quelle che offende meno l’intelletto (di chi lo applica e di chi lo supporta) e l’occhio di chi guarda. In sostanza si tratta di un manipolo di giovani donne, supportate anche da modelle di fama internazionale, che spingono le congeneri a liberarsi dalla tortura del reggiseno.

A questo movimento sovversivo di donne desiderose di non contenere più il prosperoso dono di madre natura, sono state negli anni opposte presunte teorie scientifiche su come il reggiseno potesse aiutarle a prevenire l’azione della gravità e permettere loro di mantenere sano e sodo il proprio seno. Molte donne, quindi, sempre attente a contrastare i segni ineluttabili del tempo, hanno accettato i pareri medici e continuato a vestire l’indumento intimo.

Il reggiseno non contrasta l’azione della gravità

In occasione del ‘No Bra Day 2018‘, giorno dedicato alla rivendicazione di libertà di queste donne coraggiose, alcuni medici hanno diffuso i risultati di uno studio che dimostra come il reggiseno non aiuti a contrastare l’effetto della gravità ed anzi ne favorisca l’azione di deterioramento della tonicità della mammella: “Medicalmente, fisiologicamente e anatomicamente, la crescita del seno non beneficia della negazione della gravità – spiega la dottoressa Rouillon in un’intervista – al contrario viene reso pendente con il reggiseno”.

L’affermazione della dottoressa è supportata da uno studio condotto che dimostra come il seno lasciato libero di reagire alla forza di gravità con lo sviluppo di maggiore collagene, il che rende più elastico il seno e lo solleva: “Per le ragazze non indossare il reggiseno consente lo sviluppo maggiore di collagene ed elasticità, cosa che permette il sollevamento ad un seno in sviluppo”.

Ci si chiede allora per quale motivo il reggiseno sia così usato e la dottoressa risponde con semplicità disarmante. Il reggiseno è stato inventato per fini estetici e per comodità, indossandolo le donne possono smettere di preoccuparsi che il proprio seno balli quando camminano, possono indossare magliette scollate senza il timore che il seno esca e non si devono preoccupare del fatto che i capezzoli siano evidenti. Insomma se tutte queste cose non vi preoccupano, non c’è motivo di indossarlo.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews