Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Tria contro Di Maio: faida nel governo circa la “statalizzazione” di Alitalia

0
CONDIVIDI
Di Maio
(Websource)

Il vice premier Di Maio annuncia la “statalizzazione” di Alitalia, il ministro Tria se ne risente lo rimbrotta .

Il governo annuncia di aver pronta una soluzione per salvare il destino di Alitalia e rinvigorirne gli introiti. Ad annunciarlo in un’intervista rilasciata al ‘Sole 24 ore’ è il vice premier Luigi Di Maio che spiega in che modo lo stato pensa di entrare a far parte della compagnia: tornare ad essere azionista attraverso il Mef con la costituzione di una newco partecipata anche da Ferrovie dello Stato.

L’annuncio del vice premier non è stato accolto favorevolmente dal ministro dell’Economia Giovanni Tria che, intervistato sull’argomento, ha risposto in maniera piccata: “Io penso che delle cose che fa il Tesoro debba parlarne il ministro dell’Economia. Io non ne ho parlato”. Ciò nonostante pare che il progetto sia proprio quello e Di Maio ne ha anticipato alcune particolarità. La newco avrà un budget iniziale di 1,5/2 miliardi di euro e lo stato manterrà una quota azionaria di minoranza stabile al 15%.

Di Maio annuncia i piani per Alitalia: “Seguiremo il modello Ilva”

Nel prosieguo dell’intervista Di Maio ha dichiarato che non verrà concessa alcuna proroga alla compagnia riguardo al prestito di 900 milioni che il precedente governo ha fatto per risollevarla e che quindi il prossimo 10 dicembre dovrà essere saldato. Parlando poi del rilancio della compagnia, necessario per assicurare maggiori posti di lavoro, il vice premier ha spiegato che verrà seguito il “Modello Ilva” ed ha aggiunto: “Abbiamo un piano ambizioso non solo per salvare ma per rilanciare la compagnia. Abbiamo ricevuto tantissime disponibilità”, riferendosi ad offerte di compagnie estere che vorrebbero investire nel rilancio di Alitalia e che il governo in questo momento starebbe vagliando.

A confermare l’intenzione del governo M5S-Lega di creare una compagnia statale che possieda una parte delle quote azionarie di Alitalia è stato il premier Giuseppe Conte che a riguardo ha dichiarato: “Ci siamo aggiornati, dobbiamo assolutamente fornire una soluzione e fare sistema, creare sinergie con le Ferrovie dello Stato perché il trasporto aereo e quello ferroviario non possono essere sganciati”.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews