Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Francia “scarica” di nascosto due migranti in Italia: è bufera. Salvini pretende chiarezza

CONDIVIDI

migranti
Migranti “scaricati” in Italia, è bufera con la Francia

Una notizia che ha lasciato tutti senza parole e che rischia di creare un incidente diplomatico tra Italia e Francia.

Stando a quanto rivelato dall’Ansa, che ha reso nota una fonte del Viminale, pare che un furgone appartenente alla gendarmeria francese abbia “scaricato” due migranti in una zona boschiva nei pressi di Claviere, in provincia di Torino, proprio al confine con il paese transalpino. Stando a quanto emerso, sembra che i migranti fossero di origine africana.

Una volta fatti scendere i due uomini, il mezzo è ripartito ed è tornato all’interno dei confini francesi. L’episodio è avvenuto venerdì scorso. Fortunatamente è stata presa la targa del mezzo, e il Viminale ha fatto sapere che sono in corso delle indagini per chiarire quanto accaduto.

A filmare il furgone della gendarmeria francese sono stati due agenti della Digos: la documentazione è stata poi inviata alla procura di Torino.

Salvini: “Pretendiamo chiarezza”

Mentre la Farnesina informa di essersi immediatamente attivata con l’Ambasciatore di Francia in Italia per chiedere chiarimenti, il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha invitato il collega Moavero a chiedere chiarimenti: “Sono in attesa di sviluppi: non voglio credere che la Francia di Macron utilizzi la propria polizia per scaricare di nascosto gli immigrati in Italia – ha detto Salvini – Ma se qualcuno pensa davvero di usarci come il campo profughi d’Europa, violando leggi, confini e accordi, si sbaglia di grosso. Pretendiamo chiarezza, soprattutto da chi ci fa la predica ogni giorno, e non guarderemo in faccia a nessuno!”.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: